Val d’Orcia

267
0
Share:

Il paesaggio della Val d’Orcia nel sud della Toscana, la vallata attraversata dal fume Orcia, è inconfondibile per le sue caratteristiche: casali, rocche fortificate, borghi arroccati, filari di viti e cipressi sul culmine delle colline.

La vista è ampia e il panorama di gran impatto, tanto che l’Unesco l’ha dichiarato patrimonio dell’umanità nel 2004.

Noi ci siamo limitati a filmare tre località, Buonconvento, Sant’Antimo e Bagno Vignoni ma questa zona è tutta da visitare per un fine settimana lungo o per più giorni.

Nell’Abbazia di Sant’Antimo si respira un’atmosfera magica. A Bagno Vignoni si possono fare le terme sia nelle strutture sia nelle pozze e vene termali che costeggiano spontaneamente l’abitato. L’acqua termale sulfurea è tra le più apprezzate della toscana.

Ma la bellezza originale di Bagno Vignoni sta anche nella sua conformazione urbanistica, con la piazza costituita dalla vasca e tutti i palazzi e chiese sorti intorno.

Tutto e anche di più, lo raccontiamo in questo video.

 

La Val d’Orcia e ricca di prodotti di altissima qualità, come il Rosso e il Brunello di Montalcino prodotti con sangiovese grosso in questa limitata zona territoriale, il Nobile di Montepulciano, Rosso d’Orcia, tra i più famosi al mondo. Non mancano i formaggi come il pecorino di Pienza e l’olio extra vergine di oliva.
L’antica via Cassia taglia la val d’Orcia e concontra la via Francigena, che interessa pellegrini e non.

Basta percorrerla per trovarsi immersi nella bellezza.

 

 

 

Share:

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.