BIT 2020, MilanoCity: “Happiness is a Journey”

440
0
Share:

Ci aspetta a MILANO come sempre la BIT, la fiera del Turismo più nota della penisola.

Happiness in Milan (sembra un film di Woody Allen)

Se vi piace Milano, (ne abbiamo parlato QUI per il suo lato accogliente e hipster, qui per l’amore per la fotografia e QUI per l‘arte moderna), se vi piace essere aggiornati, se amate l’affollamento e gli eventi all’avanguardia, ecco il vostro appuntamento : BIT MILANO.

“Happiness is a Journey” è lo slogan, o meglio il claim della BIT, che quest’anno è BitMilano 2020: la storica manifestazione, in programma dal 9 all’11 febbraio 2020 a fieramilanocity, festeggia infatti il 40esimo compleanno, confermando la presenza di importanti player nazionali e internazionali. Tra gli espositori che presenzieranno hanno già confermato la loro adesione numerosi Paesi stranieri, Cearà, Cipro, Croazia, Cuba, Repubblica Dominicana, Indonesia, Marocco e Tunisia, in primis, ma anche regioni: Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Veneto e prestigiosi consorzi e città.

Ad anticipare le novità è stata in conferenza stampa Simona Greco, direttore Manifestazioni di Fiera Milano: “Siamo molto soddisfatti del trend di adesioni che stiamo raccogliendo per la prossima edizione”, ha detto, “Per questo 40esimo compleanno il nostro obiettivo è rafforzare ancor più il primato di Milano tra le capitali mondiali del turismo. Il capoluogo lombardo è al 16esimo posto nella top20 delle città più visitate al mondo”.

Galleria Vittorio Emanuele, Milano

Meeting Industry

Alla BIT possono andare tutti ma soprattutto, naturalmente gli addetti ai lavori.

Ci sono incontri format  b2b e b2c. Ma non mancano le aree dedicate al digital, agli eventi e location matrimoniali, oltre che panel e convegni in varie sedi.

Tra gli incontri, i principali sono distiniti in 4 aree: Formazione, tecnologia, hot topics e turismo enogastronomico.

Abbiamo il Bit4Job, BeTech, I love Wedding e il MICE Village, le aree che animeranno gli spazi espositivi della prestigiosa edizione, che vede Milano ancora una volta con un ruolo di primo piano perché il capoluogo lombardo è al primo posto tra le città italiane scelte dalla meeting industry.

 

 

Share:

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.