Intervista a Samuele di Qual Buon Veneto Media House

Share:
Mono No Aware (物の哀れ)
E’ un termine giapponese che più di tutti identifica il nostro stile, o meglio, che accompagna ogni nostro lavoro. Significa contemplare una scena, ammirare un’opera. L’incanto nell’osservare un bel tramonto, percepirne la bellezza, rimanerne affascinati con consapevolezza che sia così bello e così irripetibile.  Facciamo sì di che il nostro lavoro possa esprimere una forte carica emotiva ma con una sensazione di serena nostalgia.

Loro sono marito Samuele, e moglie, Sabrina e si occupano di produzione di Contenuti Multimediali per Aziende e Privati. Vivono a Marghera, Venezia e lavorano in tutto il Veneto. La loro azienda ha il nome evocativo di “Qual Buon Veneto Media House”.

 

Grazie mille a Samuele Semenzato di #QualBuonVenetoMediaHouse che è stato con noi in un’intervista in cui ci parla del suo lavoro, di servizi per il wedding, documentari, ricerca storica sui luoghi insoliti del Veneto. E anche della meravigliosa Venezia, ma così riscoperta come in questo periodo di post-covid.

Ecco il video, anche sulla pagina facebook Travel Keller.

FOLLOW ME!

Reportages and interviews:  👉 www.travelkeller.com

Business requests only: 👉 pinkfusion22@gmail.com

Instagram: 👉 www.instagram.com/sarabonfili_giornalista

 

Ascoltate anche “Le interviste di #Travelkeller in #podcast su
#Spreaker! 👉 https://www.spreaker.com/user/13622856
Share: