Vai al contenuto

Musei e siti archeologi gratis nel primo 2023

Colosseo, Pompei e Uffizi i primi in classifica per numero di visitatori nel 2023 (non sorprende)

Musei aperti gratuitamente il primo dell’anno, in via eccezionale, come rito apotropaico.

Non scherzo! Funziona da un po’, la prima domenica del mese gratis, dal 2014, che ven pubblicizzata con l’hashtag #domenicalmuseo . Fu il Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini a lanciare l’idea oltre a rivedere il sistema tariffario museale.

I dati delle visite dell’inizio 2023 sono incoraggianti. Il Colosseo (anfiteatro Flavio) ha avuto 9.959 visitatori. Il Parco archeologico di Pompei ne ha avuti 7.801, e leGallerie degli Uffizi e il Giardino di Boboli di Firenze, rispettivamente 7.624 e 7.584.

Da segnalare l’inarrestabile ascesa di Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli che questo 1 gennaio 2023 ha raggiunto 7.011 visite.

Ha dichiarato il Ministro della Cultura Sangiuliano: “La grande affluenza del primo gennaio premia lo sforzo fatto per tenere aperti i nostri siti ed è la riprova di un grande potenziale, in parte ancora inespresso, […] con quasi tutti i grandi musei sono tornati ai livelli di affluenza del pre-covid.”

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.